Dai tasting panel

MCU035Sono passati più di due mesi da quando ho spedito le campionature per un micro tasting panel nato quasi per caso. Avevo bisogno di capire cosa ne pensasse la gente dei miei prosecchi. Con una semplice mail o DM su twitter ho chiesto a degli eno-blogger se avessero voluto assaggiare i miei prodotti dandomi in cambio un giudizio il più sincero ed obiettivo possibile. Il risultato è stato per me strabiliante, non vi nascondo che per chi ha un carattere introverso e insicuro avere così tante risposte positive è stato un aiuto enorme. Oggi vedo i miei vini con occhi diversi, sapendo di poter competere con i più blasonati prosecchi grazie alla mano esperta di mio padre che in cantina fa un lavoro egregio.
Io mi sono fatto un idea tutta mia di questi risultati.

Prosecco BRUT: è stato il meno apprezzato dei tre. Il motivo? Era stato imbottigliato da pochi giorni, un mio errore nella spedizione delle campionature, avrei dovuto aspettare ma come vi dicevo prima queste degustazioni sono nate quasi per caso.

Prosecco EXTRA DRY: Questo invece è stato il più aprezzato. Imbottigliato da quasi 3 mesi, aveva secondo me raggiunto il giusto grado di maturazione.

Prosecco DRY MILLESIMATO 2008: Questo vino mi ha spiazzato non poco. Secondo me è un vino che non ha mezze misure. Amore/odio vivono assieme dentro a quel vetro. Imbottigliato da 10 mesi, stava ancora evolvendo.

Un po di link se volete sbirciare i risultati delle degustazioni

ENOICHE ILLUSIONI: Brut , Extra dry , Millesimato

APPUNTI DI GOLA: Brut , Extra dry , Millesimato

LAURA RANGONI: Qui

AIS VENETO: Millesimato

SOAVEMENTE BLOG: qui

INTRAVINO: Millesimato

INTERNETGOURMET: Qui

ENOFABER’S BLOG: Brut , Extra dry , Millesimato

THE WINE BLOG: Millesimato

UN TOCCO DI ZENZERO: Millesimato

Tra qualche mese partirà il vero e proprio tasting panel con il Prosecco a fermentazione naturale (sur lie) Stay Tuned….

Tags:

Questo post non ha commenti

  1. Stefano Caffarri on 2 Marzo 2010 at 9:58 Rispondi

    “tra qualche mese”? e nel frattempo ci lasci a bollire nella curiosità!

  2. M.Grazia on 2 Marzo 2010 at 13:25 Rispondi

    Ehm! Qualche mese?! Evvabbè, ma previa assicurazione che parteciperò al tasting panel! Ciao Luca!
    M.Grazia

  3. Luca on 2 Marzo 2010 at 19:55 Rispondi

    dai su , che saranno mai 30 giorni …… 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.