Fotoracconto di un imbottigliamento di Colfóndo

Settimana scorsa abbiamo imbottigliato il colfóndo (che in codice html si scrive Colfóndo (: ) partendo in successione da:

la salmanazar: 9 l: 12 bottiglie

la mathusalem: 6 l: 8 bottiglie

la jéroboam: 3 l: 4 bottiglie

la magnum: 1,5 l : 2 bottiglie

Sono stati testati vari tappi a corona, con guarnizioni più o meno traspiranti su circa 1000 bottiglie

Questa è una prova a parte ma ve ne parlerò in un altro articolo…

e tappati rigorosamente a mano

proseguito col tappo a fungo fino a finire tutto il serbatoio

e portato tutto in un locale riscaldato per evitare blocchi fermentativi


Tags:

Questo post non ha commenti

  1. maurizio on 4 Dicembre 2012 at 13:05 Rispondi

    scusa ho imbottigliato il 28-11-2012 il prosecco in 80 bottiglie e le tengo in appartamento a 20 gradi ;fino a quando le devo tenere per concludere la fermentazione ?prima di imbottigliarlo ho tenuto la damigiana in cantina 1 notte , posso aver fermato la fermentazione?saluti maurizio maumaumm@hotmail.com

    • Luca on 22 Dicembre 2012 at 19:44 Rispondi

      ti ho risposto via mail 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.