Come nasce un Prosecco. Febbraio

Dal mese Febbraio comincerò a spiegarvi quello che abbiamo fatto in vigna ed in cantina e le differenze con l’anno precedente.

Nella sezione Diario potrete trovare tutto quello che è successo nel 2012.

Quest’anno siamo un poco in ritardo con le potature, rispetto allo scorso anno e come vedrete poi, abbiamo avuto qualche problema con le erbe da sovescio.

Anche in cantina abbiamo preferito aspettare qualche settimana per filtrare i vini, lavoro che faremo verso fine marzo. La sosta del vino sulla feccia durerà un mese in più degli altri anni.

Anche quest’anno le basi dell’ Asolo Prosecco docg sono state lavorate in completa assenza di solfiti 
1 Febbraio abbiamo finito di potare il vigneto di Caerano, l’unica vigna che gestiamo ad essere in area DOC

IMG_4515

4 Febbraio Abbiamo cominciato ad etichettare magnum e bottiglie da 0.75 del ColFondo 2011 che uscirà in commercio a metà marzo. Quest’anno tutte le nostre retro etichette riporteranno sia il numero del lotto (obbligatorio) che l’annata

IMG_4532

5 Febbraio Sulle magnum abbiamo creato una piccola etichetta col logo dei Vignaioli Indipendenti

IMG_4539

7 Febbraio è venuto a trovarci un amico dal Giappone. Visita ad Asolo è d’obbligo

IMG_4563

20 Febbraio Abbiamo cominciato a potare secondo le regole dei Preparatori d’uva per cercare di contenere il più possibile la moria di viti a causa di malattie funginee

IMG_4664

Colazione contadina d’obbligo, uovo sodo col sale

IMG_4666

27  Febbraio Abbiamo preparato i tralci per innestare delle viti con varietà autoctone dei colli asolani. Di questo ve ne parlerò più avanti
28 Febbraio Questa foto fa male al cuore. Una scelta di erbe sbagliata porta a questi problemi dopo aver avuto un autunno ed un inverno piovosi. Questa parte della vigna riceve le acque di circa 2 ettari, la semina avvenuta ad ottobre  non ha avuto l’esito voluto ed ora ne paghiamo le conseguenze. Credo che risemineremo (tempo permettendo) un nuovo miscuglio nei prossimi giorni.

IMG_4693

 

Tags:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.