La storia di Bele Casel in un video di Vino Diretto

La storia di Bele Casel

Tutto ha inizio quando nonno Ilario decide di lasciare la sua vigna a mamma e papà. La cantina, che non poteva essere esattamente così definita, era in realtà una semplice stanza dove si etichettava e imbottigliava la sera dopo lavoro e nel weekend. L’unico vino prodotto era il ColFondo (per curiosità ecco un link interessante per capire come avviene la presa di spuma) che veniva lasciato a fermentare nel salotto della nonna.

Bele Casel, oggi

Tante cose sono cambiate e oggi tutta la famiglia è impegnata in azienda. Produciamo quattro Prosecchi: Il ColFondo, l’Extra Brut, l’Extra Dry e il Dry. La differenza tra questi, oltre al residuo zuccherino si fa in vigna. Ogni vino ha una propria storia e provenienza. Ognuno dei nostri vigneti di collina ha delle caratteristiche ben definite che vanno a contraddistinguere i nostri vini.

Grazie a Guido di Vino Diretto per aver realizzato questo video che ben riassume quello che eravamo e quello che siamo.

https://vimeo.com/144016848

Questo post ha 1 commento

  1. Guido on 1 Dicembre 2015 at 23:54 Rispondi

    Grazie a voi per la vostra disponibilità e per il tempo trascorso insieme! 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.