Prosecco diaries: Settembre vendemmia e grandi soddisfazioni

Settembre, mese di vendemmia e di grandi soddisfazioni. Nonostante la perdita di un vigneto a causa della gelata di Aprile, è andata meglio delle aspettative. Le uve dopo la pioggia dei primi giorni di settembre erano turgide, gustose e sapide.

Vendemmia sicuramente anticipata (1 settembre) e conclusa il 14 settembre poco prima di una serie di giornate piovose che avrebbero di sicuro creato qualche problema sanitario delle uve.
Vendemmia molto veloce con acidità in calo repentino giorno dopo giorno, abbiamo cercato di fare il possibile per portare a casa quanta più uva possibile nel minor tempo possibile. Raccolta complessa ma non così difficoltosa come successo per esempio nella 2014 a causa della pioggia, la 2015 a causa della siccità o la 2016 per un attacco di peronospora.

 

1 Settembre: Diamo il via alla vendemmia 2017

vendemmia 2016 prosecco

 

4 Settembre: Non esiste miglior trofeo per noi, un bellissimo grappolo di Glera

grappolo glera asolo prosecco

Il pomeriggio abbiamo iniziato la vendemmia manuale nella vigna di Cornuda

6 Settembre: viste le previsioni ci siamo spostati nella vigna di Alessandra, a Castelli di Monfumo.

le pendenze non sono di certo d’aiuto

 

7 Settembre: La pioggia ci ha costretti a fare una pausa. Cosa c’è di meglio di una partita a scopa per fare squadra?

pausa vendemmia prosecco

8 Settembre: Giusto qualche secchio di Glera

secchi glera prosecco asolo superiore

 

E le nottate passate davanti alla pressa

 

 

13 settembre: Per il secondo anno consecutivo ci siamo aggiudicati la Chiocciola di Slow Wine*, accompagnata per la prima volta dalla menzione Vino Slow**. Son soddisfazioni!

 

bele casel chiocciola slow wine

Nel frattempo continuiamo con la raccolta a Monfumo

vendemmia monfumo bianchetta

vendemmia manuale monfumo prosecco

 

14 Settembre: Vendemmia 2017 archiviata. 5 minuti esatti prima della pioggia

vendemmia pioggia asolo docg

22 Settembre: torniamo in vigna a Monfumo con molta più calma 🙂

27 Settembre: Il periodo post vendemmia è relativamente calmo, ecco che ne approfittiamo per fare un po’ di manutenzione a macchinari e a un vecchio ricovero attrezzi

manutenzione post vendemmia prosecco

manutenzione post vendemmia bele casel

Di seguito le annate passate:

2016

2015

2014

2013

 

*Chiocciola: “Simbolo assegnato a una cantina per il modo in cui interpreta valori organolettici, territoriali e ambientali) in sintonia con Slow Food. Dall’edizione 2017 l’attribuzione di questo simbolo implica l’assenza di diserbo chimico nei vigneti. I vini di una chiocciola rispondono anche al criterio del buon rapporto tra la qualità e il prezzo, tenuto conto di quando e dove sono stati prodotti.”

**Vino Slow: “Bottiglia che, oltre ad avere una qualità organolettica eccellente, riesce a condensare nel bicchiere caratteri legati a territorio, storia e ambiente.Dall’edizione 2017 l’attribuzione di questo simbolo implica l’assenza di diserbo chimico nei vigneti. I vini di una chiocciola rispondono anche al criterio del buon rapporto tra la qualità e il prezzo, tenuto conto di quando e dove sono stati prodotti.”

Lascia un commento