Prosecco diaries: Gennaio 2018

trattore vigna prosecco docg

In vigna i lavori procedono, stiamo continuando con la legatura nella vigna di Cornuda. Non appena avremo terminato, passeremo alla vigna di Monfumo.
Le temperature sono state mediamente alte per il periodo e ci hanno permesso di lavorare agevolmente senza grossi fastidi dettati dal freddo.
Le cime a nord delle nostre vigne continuano ad essere cariche di neve, erano anni che non si vedevano degli accumuli così importanti imbiancare le prealpi per così lungo tempo. Si sa che la neve è una grande riserva di acqua per l’estate e senza dubbio un volano termico per i mesi primaverili. Solo positivo, speriamo sia una grande annata per i nostri Asolo Prosecco superiore Docg .

19 Gennaio: Fare archetti può essere noioso dopo tanti giorni passati a fare lo stesso lavoro. Ecco perchè nascono giochi gogliardici, abbiamo messo 3 panini in cima ai pali di testata, il primo che finirà il filare mangerà 😀

vigna prosecco docg

24 Gennaio: Fermiamo le potature per trinciare i tralci che torneranno al terreno la sostanza organica. Quest’anno, a differenza del passato abbiamo deciso di macinare i residui di potatura direttamente in vigna senza fare cumuli che in un’annata come questa avremo faticato a gestire

trinciatura tralci

trattore vigna prosecco docg

Si lavora fino a tardi perché domani pioverà e dobbiamo finire il lavoro

vigna asolo prosecco

28 Gennaio: Appuntamento annuale fisso per Slow Wine Treviso, in degustazione i vini premiati dalla guida

slow wine treviso bele casel

29 Gennaio: a Vino sul Divano: “”Talkin’ ‘bout a Revolution”, Jacopo ci parlerà di alcune bottiglie che in qualche modo “hanno avuto un impatto rivoluzionario nei rispettivi territori”.”

Ci fa estremamente piacere aver preso parte a questa bella serata col nostro ColFondo

colfondo revolution

Ed ecco le annate precedenti:

2017

2016

2015

2014

2013

Lascia un commento