Prosecco diaries: Settembre

Non serve dire che Settembre è mese di vendemmia.
Quest’anno è stata molto impegnativa, abbiamo portato molta attenzione ai tempi di raccolta perchè le acidità calavano giorno dopo giorno. Ritmi frenetici per quasi 3 settimane.
Due giorni di pioggia che hanno spezzato il ritmo e ci hanno costretti a rivedere tutti i piani di lavoro.
Uve sane, piene, ricche. Aspettative altissime

 

 

 

3 Settembre: Il tempo è stato clemente per oggi, copriamo comunque il raccolto per il ritorno a casa, per sicurezza

 

4 Settembre: Sua maestà, la Glera

 

Le pendenza della vigna di Monfumo sono sempre toste


La situazione meteo ci ha impensierito non poco, pensavamo dovesse arrivare un uragano, in realtà ha fatto solo pochi mm di pioggia.

 

La pioggia ha fermato i lavori in vigna, abbiamo quindi sfruttato questa giornata per fare tutti quei lavori che nella frenesia della vendemmia non si riescono a fare.

E le nottate passate davanti alla pressa

 

6 Settembre: la raccolta nella vigna di Cornuda continua

 

Nel frattempo il pomeriggio, mentre il resto del gruppo proseguiva con la raccolta della Glera, ho seguito una coppia in visita dagli Stati Uniti che hanno deciso di fidanzarsi nella nostra vigna di Monfumo. Chi avrebbe mai immaginato che saremmo diventati parte di uno dei giorni più importanti di questi ragazzi?

E per questo, cos’altro potevamo fare se non personalizzare l’etichetta del nostro Extra Dry con i loro nomi?

 

8 Settembre: I lavori in Vigna Longon procedono

 

10 Settembre: Mascotte preziose

 

15 Settembre: La vinaccia che fermenta in vigna

 

17 Settembre: L’ultimo grappolo di Glera

vintage notes italy

 

18 Settembre: Mayfair Restaurant a Melbourne

19 Settembre: Tempo di concentrarsi sul suolo

21 Settembre: Ultimo grappolo della vendemmia 2018. Rabbiosa

 

 

Le annate passate:

2017

2016

2015

2014

2013

2012

Lascia un commento