Categoria: Prosecco diaries

Prosecco diaries: Febbraio

Temperature fuori controllo nel mese di febbraio con massime sopra ai 20 gradi centigradi.
Anche in questi 28 giorni il lavoro è proseguito veloce e senza intoppi.
Iniziata la vigna di Monfumo che come tutti gli anni viene potata per ultimo viste le temperature più fredde rispetto a Cornuda.

 

 

5 Febbraio: Continua la potatura nella vecchia vigna di Monfumo. Oggi abbiamo un piccolo aiutante con noi

jack russel vigna

7 Febbraio: Probabilmente questa foto non vi dirà granché. Possono sembrare delle semplici bottiglie anonime, ma per noi non lo sono. Ci siamo emozionati come poche volte nella nostra vita, stappandole. Da anni stiamo facendo delle prove per smentire le persone che credono che il Prosecco vada bevuto entro sei mesi dall’imbottigliamento.
Qui stiamo parlando del nostro Extra Dry 2008, non era ancora nato l’Asolo Docg.
Tutti hanno decretato essere stata la bevuta del giorno ❤️

vintage prosecco

13 Febbraio: Dicono che le azioni parlano più forte delle parole, e non possiamo che confermare. I bambini sono svegli e non hanno bisogno di spiegazioni. Quello che il piccolo Giacomo ha scritto è la conferma che stiamo percorrendo la strada giusta ❤️

passione vignaioli

15 Febbraio: Il nostro Extra Dry alle Hawaii

19 Febbraio: La storia che ci piace. Una vecchissima vite di Glera a Monfumo

vecchie viti monfumo

22 Febbraio: L’area attorno ad Asolo non è importante solo per i suoi vigneti e vini, ma anche per l’arte e cultura. Cercate qualcosa da fare questo fine settimana? La risposta è sicuramente una visita a Possagno

possagno bele casel

25 Febbraio: Finalmente un aiuto per il duro lavoro nelle vigne di Monfumo, è arrivato il Vitrac

trattore vitrac

26 Febbraio: Avete mai notato che le nostre scatole non hanno scotch? Sappiamo tutti che la plastica sta diventando un grosso problema, questo è un piccolissimo passo da parte nostra

zero waste

Annate precedenti:

2018

2017

2016

2015

2014

2013

 

Prosecco Diaries: Gennaio

Temperature decisamente fuori media per essere il mese di gennaio, come vedete massime a quasi 15 gradi e poche escursioni sotto lo zero termico.
Pioggia solo verso la fine del mese e comunque in modeste quantità, stiamo parlando di meno di 20 mm mensili.
Anche grazie a questa situazione le potature proseguono regolari e veloci, siamo riusciti a tagliare e stralciare tutta la vigna di Cornuda.
Verso la fine del mese abbiamo iniziato ad impostare il lavoro a Monfumo tagliando i salici che useremo per legare i tralci sul filo di ferro.

 

 

3 Gennaio: Torniamo al lavoro

5 Gennaio: Pablo è il Re della vigna Longon a Monfumo

 

7 Gennaio: I colori dell’inverno e l’importanza dei boschi. Lì in fondo si trovano dei meravigliosi castagni secolari, utilizzati dai soldati durante la 2a Guerra Mondiale come torri di vedetta

17 Gennaio: Per la 10 years challenge che girava sui social abbiamo deciso di rilanciare con una foto ben più vecchia. 20 anni fa, quante cose sono cambiate!

18 Gennaio: Le merende di qualità in vigna a Cornuda

 

20 Gennaio: Il nostro Extra Dry a San Francisco, grazie Uva Enoteca!

22 Gennaio: Abbiamo tagliato i rami di vimini che serviranno poi per legare i tralci e le viti ai pali di sostegno

e preparato i fasci

23 Gennaio: Portiamo i vimini al caldo (strópe in dialetto veneto). ll prossimo passo sarà selezionare i rametti fini per la legatura dei tralci e quelli grossi per la legatura della vite al palo

 

 

24 Gennaio: La bellezza dei colli di Monfumo innevati

monfumo neve

Annate passate:

2018

2017

2016

2015

2014

Prosecco diaries: Dicembre

Dicembre vuol dire potatura, mani e piedi ghiacciati. Quest’anno abbiamo accelerato i tempi e abbiamo finito in anticipo la vigna di Cornuda, abbiamo stralciato e pulito i tralci dalle femminelle.  Ancora qualche rifinitura e potremo cominciare a fare gli archetti.
Le altre vigne attenderanno gennaio per vedere le nostre forbici.
Abbiamo voluto anticipare i tempi perchè la Vigna Longon ci sta occupando non poco e vogliamo essere pronti per la gestione primaverile di una vigna giovane.
Piantati i pali, stesi i fili di ferro, piantati gli ancoraggi, manca davvero poco perchè venga finalmente ultimata.
Come vedete la scarsa piovosità di dicembre e le temperature decisamente alte per il periodo ci hanno aiutati parecchio, lasciandoci lavorare quasi tutti i giorni del mese di dicembre


 

4 Dicembre: La vigna Longon sta prendendo forma. Dopo aver piantato i pali di castagno, è tempo di passare alle ancore

5 Dicembre: La potatura procede nella vigna di Cornuda, così come la crescita del sovescio

6 Dicembre: E dopo le ancore, si passa ai fili di ferro. Ormai mancano pochi passi al termine dei lavori nella Vigna Longon

 

13 Dicembre: Grazie a Sonia Ricci e Luca Martinelli per aver menzionato il nostro ColFondo nell’articolo “La Carica delle bollicine artigiane, per chi è stanco dei soliti spumanti”

 

17 Dicembre: Una bella foto dei due uomini della Bele Casel scattata da Arcangelo Piai 

21 Dicembre: Giornate nebbiose tra i colli di Monfumo

 

22 Dicembre: Il nostro ColFondo è in ottima compagnia

 

27 Dicembre: La nebbia sembra non volersene più andare, altissime umidità di questa parte dell’anno

28 Dicembre: Il nostro Extra Dry per le feste su Dissapore

 

31 Dicembre: Essere menzionati da Beppe Palmieri è sempre un grandissimo onore: “[…] Così come lo è il Prosecco, che non manca nei suggerimenti di Palmieri, ma nella sua declinazione meno conosciuta, quella dell’Asolo Docg, ed in particolare dell’Extra Brut firmato dalla cantina Bele Casel

 

 

Vecchie annate:

2017

2014

2013

 

 

Prosecco diaries: Novembre

Mese strano questo Novembre, piovosità importanti soprattuto nelle montagne hanno portato tutta la rete idrica al limite. Il fiume Piave è esondato creando non pochi problemi, scuole chiuse e allerta della protezione civile.
Siamo riusciti comunque a lavorare nella vigna Longon anche se il terreno non era perfettamente asciutto. Piantati i pali e sistemata la viabilità che con le forti piogge si era rovinata.
Cominciate le potature verso la fine del mese in vigna a Cornuda

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 Novembre: le vigne di pianura vicine al Piave erano completamente sommerse dall’acqua, qui dopo l’ondata di piena.

 

 

 

3 Novembre: l’inizio del mese di Novembre è spesso tranquillo e quindi abbiamo catalogato e separato tutte le vecchie annate di ColFondo, dalla 2008 alla 2017

asolo colfondo

 

6 Novembre: l’anno scorso abbiamo creato la viabilità anche nella vecchia vigna a Monfumo. Eravamo un pò preoccupati vistà la fragilità di quei terreni ma come sempre siamo rimasti sorpresi, nessun segno di cedimento

monfumo bele casel

9 Novembre: 92 e 90 punti su Decanter!

decanter bele casel

 

 

13 Novembre: Novità per il mercato dei vini . Finalmente abbiamo messo in commercio il “ColFondo duemilaquindici” dopo 2 anni e mezzo sui lieviti. Pare sia piaciuto molto

colfondo quindici bele casel


Stamattina abbiamo fatto un giro in cantina per assaggiare le basi della nuova annata con papà. Spettacolo!
(Una delle poche foto che sono riuscita a rubare. Per chi conosce nostro papà sa bene che odia farsi fotografare ed è difficilissimo fregarlo 😂)

base vini 2018

danilo bele casel

 

24 Novembre: Preparativi per il mercato dei vini

bepi goes to FIVI

 

 

27 Novembre: È stato un Mercato dei Vini entusiasmante.
Grazie a tutti gli appassionati che hanno letteralmente invaso il nostro banchetto, a tutti i vignaioli che sono passati a trovarci e che hanno barattato una loro bottiglia col nostro Asolo
Bepi è stremato quasi come noi e come noi è estremamente felice.
Vi promettiamo che nessuna bottiglia verrà maltrattata

mercato dei vini bele casel

 

28 novembre: il sovescio cresce rigoglioso nella vigna di Cornuda

 

30 Novembre: La vigna Longon prende forma

 

Qui di seguito le annate precedenti:

2017

2016

2015

2014

Prosecco diaries: Ottobre 2018 tra vigna e cantina

Da sempre nel periodo post vendemmia ci dividiamo tra fiere, lavorazioni e semine in vigna e in cantina tanto lavoro.
Quest’anno abbiamo cambiato miscuglio per portarci verso una selezione più ricca di graminacee, in questo modo toglieremo un po’ di vigoria alla vigna e apporteremo sostanza organica stabile al terreno.
In cantina le cose proseguono tranquille, i vini sono ancora a contatto con le loro fecce fini. E’ tempo di piccoli bilanci e possiamo dire che questa 2018 la ricorderemo a lungo. Le differenze tra una vigna e l’altra sono molto più marcate e Monfumo quest’anno ha dato vini esaltanti.
Possiamo anche dirvi che presto imbottiglieremo uno spumante che sta aspettando il vetro da più di un anno, qualcosa di molto particolare. Ve ne parleremo con calma più avanti.

 

Qui le piogge di Ottobre

 

 

 

 

3 Ottobre: Pulizie in cantina

4 Ottobre: Due minuti con…

Tra vigna e cantina

 

5 Ottobre: E’ tempo di seminare nella vigna di Cornuda. Quest’anno abbiamo utilizzato una miscela di Segale, Triticale, Avena, Orzo, Veccia, Lino, Senape bianca, Rafano, Ravizzone, Colza, Facelia

E’ tardi ma dobbiamo terminare con le ultime rifiniture prima della pioggia prevista per domani

 

6 Ottobre: L’importanza dei lombrichi

 

10 Ottobre: “Il prosecco, quello buono” su vinocondiviso.it

 

11 Ottobre: I primi germogli del sovescio

 

12 Ottobre: Ci stiamo preparando per domani, sarà un giorno speciale, non solo per la Degustazione di Slow Wine a Montecatini 🏆 Pasta fatta in casa con le uova delle nostre galline

 

13 Ottobre: Abbiamo bevuto piuttosto bene oggi per festeggiare il compleanno di papà

 

14 Ottobre: Quale miglior occasione per una verticale di ColFondo se non in compagnia di alcuni giornalisti esteri in visita per un press tour organizzato dal nostro consorzio?

 

15 Ottobre: Dopo un fine settimana ricco di emozioni, ci siamo seduti attorno alla tavola tutti assieme per leggere la nostra scheda della Guida SLOW WINE
“La storia di Bele Casel è un romanzo d’amore, un sogno immaginifico che, grazie alla caparbietà della famiglia Ferraro, si è concretizzato in una delle più belle realtà del Prosecco contemporaneo

 

22 Ottobre: Nel frattempo il sovescio continua a crescere rigoglioso

 

23 Ottobre: Se c’è una cosa che adoro è decisamente questa parte dell’anno. La luce e i colori dell’autunno

 

24 Ottobre: In occasione di “Un mercoledì da vignaioli“, il nostro ColFondo al Gattolardo di Desenzano del Garda

 

25 Ottobre: Prove in campo con Vitrac nella vigna di Monfumo

 

29 Ottobre: Le mail che non ti aspetti di ricevere

“Gentile produttrice/produttore,

la grande novità proposta dalla redazione Slow Wine del 2018 è la realizzazione di un guida dedicata alle Bollicine italiane. Abbiamo selezionato le 100 migliori etichette  e siamo contenti di potervi informare che la vostra azienda è stata inserita in questa ristretta cerchia.”

 

30 Ottobre: Sta piovendo talmente tanto che il nostro amato Bepi ha perso la testa

 

Vecchie annate:

2017

2016

2015

2014

Prosecco diaries: Settembre

Non serve dire che Settembre è mese di vendemmia.
Quest’anno è stata molto impegnativa, abbiamo portato molta attenzione ai tempi di raccolta perchè le acidità calavano giorno dopo giorno. Ritmi frenetici per quasi 3 settimane.
Due giorni di pioggia che hanno spezzato il ritmo e ci hanno costretti a rivedere tutti i piani di lavoro.
Uve sane, piene, ricche. Aspettative altissime

 

 

 

3 Settembre: Il tempo è stato clemente per oggi, copriamo comunque il raccolto per il ritorno a casa, per sicurezza

 

4 Settembre: Sua maestà, la Glera

 

Le pendenza della vigna di Monfumo sono sempre toste


La situazione meteo ci ha impensierito non poco, pensavamo dovesse arrivare un uragano, in realtà ha fatto solo pochi mm di pioggia.

 

La pioggia ha fermato i lavori in vigna, abbiamo quindi sfruttato questa giornata per fare tutti quei lavori che nella frenesia della vendemmia non si riescono a fare.

E le nottate passate davanti alla pressa

 

6 Settembre: la raccolta nella vigna di Cornuda continua

 

Nel frattempo il pomeriggio, mentre il resto del gruppo proseguiva con la raccolta della Glera, ho seguito una coppia in visita dagli Stati Uniti che hanno deciso di fidanzarsi nella nostra vigna di Monfumo. Chi avrebbe mai immaginato che saremmo diventati parte di uno dei giorni più importanti di questi ragazzi?

E per questo, cos’altro potevamo fare se non personalizzare l’etichetta del nostro Extra Dry con i loro nomi?

 

8 Settembre: I lavori in Vigna Longon procedono

 

10 Settembre: Mascotte preziose

 

15 Settembre: La vinaccia che fermenta in vigna

 

17 Settembre: L’ultimo grappolo di Glera

vintage notes italy

 

18 Settembre: Mayfair Restaurant a Melbourne

19 Settembre: Tempo di concentrarsi sul suolo

21 Settembre: Ultimo grappolo della vendemmia 2018. Rabbiosa

 

 

Le annate passate:

2017

2016

2015

2014

2013

2012

Prosecco diaries: Agosto

Ad Agosto si comincia a capire che le vendemmie sono estremamente vicine.
Ci si concentra per preparare le vigne e agevolare la raccolta, sfalcio dell’erba, eventuale cimatura, lavorazione sottofila.
Come vedete dal grafico sottostante a fine mese si sono concentrate la maggior parte delle piogge, a poche ore dalla partenza del periodo più difficile dell’anno.
L’uva è destinata ad incamerare molta acqua. Ritarderemo di qualche giorno “il via” per far si che il terreno si asciughi e che le piante ricevano un po’ di luce e calore.

 



13 Agosto: Il nostro ColFondo su  Vanity Fair!

 

17 Agosto: La gestione delle malerbe nel primo anno dall’impianto è piuttosto delicata, le piccole barbatelle hanno bisogno di luce e poca concorrenza radicale per crescere bene e velocemente.
Essendo noi a regime Bio non possiamo usare diserbi quindi abbiamo tolto tutta l’erba a mano. Come si vede alcune chiazze sono rimaste ma verranno presto eliminate grazie ad un secondo passaggio con un’erpice.

 

20 Agosto: Le vigne piantate in terreni di forte pendenza hanno bisogno di continua cura e manutenzione, qui di seguito il secondo passaggio con un trattorino specializzato per lavorare in questi terreni così difficili

 

24 Agosto: Nella vigna Prà Grande a Monfumo. E’ tempo di capire come sta la Bianchetta Trevigiana e di sfalciare l’erba

 

29 Agosto: La differenza che fa una piccola azienda è data dal non considerare niente e nessuno come un numero. La cosa più bella per noi è far entrare in famiglia le persone che vengono a trovarci, anche se per poco, senza aspettarci niente in cambio. Ecco, cosa c’è di più bello di avere qualcuno che ti spedisce delle bottiglie di vino spumante inglese direttamente dall’Inghilterra per ringraziarti del tempo che gli hai dedicato? Siamo certi che apprezzeremo, grazie di cuore Charlie

 

30 Agosto: Castagni secolari circondano la vigna di Cornuda, un patrimonio storico non indifferente che stiamo cercando di mantenere.

 

30 Agosto: Abbiamo ancora poche ore a disposizione prima dell’arrivo delle piogge, dobbiamo cimare e sfalciare l’erba visto che la settimana prossima cominceremo a vendemmiare e tutto dev’essere in ordine. Questo vuol dire che dovremo fare un bel po’ di straordinari.

 

31 Agosto: Grazie Giulia per questo bell’articolo su Scatti di Gusto

 

Ed ecco le annate passate del mese di Agosto

2017

2015

2014

2013

2012

Prosecco Diaries: Luglio 2018

Il mese Luglio lo ricorderemo per le alte temperature e grandine in due eventi estremi assieme a una quantità di pioggia davvero importanti.
Abbiamo cercato nel limite del possibile di lasciare l’uva coperta dalle foglie per evitare scottature e future cadute di acidità.
Quest’anno le vigne sono particolarmente rigogliose e la gestione del verde sarà cruciale per portare le uve in buone condizioni fino alla vendemmia.
Piogge e temperature elevate hanno portato ad un attacco di peronospora sulle femminelle in particolar modo nella vigna di Monfumo, staremo a vedere che ripercussioni avrà sul grado zuccherino visto che le foglie nuove sono compromesse e faranno ben poca fotosintesi.

 

 

 




5 Luglio: Grandine e pioggia. La vigna di Maser è la più colpita dalla grandine, mentre Monfumo ha avuto dei problemi solo per l’enorme quantità d’acqua caduta in pochi minuti

Vigna di Cornuda: Video

Fortunatamente non ci sono stati grossi danni

Vigna Vecchia di Monfumo: Video

Nessun danno. Si parla di vecchie viti, Bianchetta e carenze

Vigna Monfumo Prà Grande: Video

Qui la grandine ha colpito in modo nettamente superiore alle vigne precedenti. Comunque i danni sono lievi

Vigna Monfumo Longon: Video

quasi 100 mm di pioggia in poche decine di minuti e i danni sono tutti dovuti dalla strada comunale

Vigna Maser: Video

La vigna che ha sofferto decisamente di più

 

11 Luglio: Le foglie ci danno molte informazioni sulla salute della vite. Qui per esempio si nota una netta carenza di magnesio

 

16 Luglio: Un’altra bomba d’acqua, questa volta la più colpita è stata Monfumo, per fortuna nessun danno grave alle vigne

Per farvi capire un po’ l’entità, ecco delle foto da Facebook di Meteo Bassano e Pedemontana del Grappa

 

31 Luglio: Una giornata per noi davvero speciale, che ci ha aperto il cuore. Sono venuti a farci visita alcuni dei ragazzi della cooperativa Solidarietà di Treviso che realizzano da anni i bindelli per il nostro ColFondo. Solidarietà è una realtà che opera nel territorio da 35 anni per “fare cultura attraverso l’inclusione sociale”. E’ stato un grande piacere per noi mostrare a questi ragazzi la nostra cantina e passare del tempo con loro e conoscerli meglio

 

Le annate passate:

2017

2015

2014

2013

Prosecco diaries: Giugno 2018

Ricorderemo l’estate 2018 come una delle più instabili degli ultimi anni. Pioggia e grandine hanno caratterizzato gran parte di giugno.
Grandine che ha colpito le nostre vigne solo marginalmente arrecando un danno minimo.
Non abbiamo grossi problemi di peronospora, siamo riusciti ad intervenire in tempi brevi e tamponare i problemi che le piogge frequenti hanno dato.
La vegetazione è piuttosto rigogliosa e la vite continua a spingere anche grazie a una dotazione idrica del terreno più che abbondante. Probabilmente dovremo effettuare una cimatura supplementare per cercare di mantenere la zona dei grappoli il più areata possibile.

 

 

11 Giugno: Cimature alternative in corso nella vigna di Monfumo

 

 

13 Giugno: Diamo il benvenuto alla nuova stazione meteo nella vigna di Monfumo! Per chi come noi ha vigneti distanti dall’azienda, è fondamentale sapere esattamente le condizioni meteo per essere più precisi nella cura della vigna. Grazie iFarming

 

14 Giugno: Nel seguente ordine: Rabbiosa, Marzemina Bianca, Glera, Perera and Bianchetta

Perera

Glera

Bianchetta Trevigiana

Rabbiosa

Marzemina Bianca

 

18 Giugno:  La vigna Prà Grande a Monfumo dopo parecchie ore di lavoro

 

28 Giugno: Ieri leggera grandinata sulla vigna di Cornuda, spargiamo zeolite (roccia macinata) per asciugare e cicatrizzare le ferite

 

30 Giugno: La nuova Vigna Longon finalmente si fa vedere in tutta la sua bellezza, un anfiteatro che spero ci darà grandi soddisfazioni

Ed ecco le annate precedenti:

2017

2016

2015

2014

2013

2012

 

Prosecco Diaries: Maggio 2018

Nonostante la citazione da “Il Corvo”: “Non può piovere per sempre”, maggio ci ha regalato grandi giornate di pioggia, come potete vedere nei grafici più sotto
L’impianto della nuova vigna di Monfumo, ve ne parleremo presto, procede a rilento perché non riusciamo a lavorare la terra con le ruspe. Quelli che dovevano essere 20 giorni di lavoro si tramuteranno in quasi due mesi di tempo per terminare la sistemazione agraria del terreno.
Il germogliamento prosegue talmente velocemente che fatichiamo a seguire tutte le lavorazioni con le giuste tempistiche, spollonatura, palizzamento, trattamenti e gestione dell’erba vengono posticipate di giorno in giorno.
Partita la fioritura il 21 maggio nella vigna di Caerano che è da sempre la più “precoce”, se la regola dei 100 giorni non mente cominceremo le vendemmie l’ultima settimana di Agosto.
Incredibile quanto il mese di maggio abbia influito nell’anticipare un’annata partita in ritardo.



 

2 Maggio: Spollonatura in corso

4 Maggio: In ordine Glera, Marzemina Bianca e Rabbiosa. Interessante vedere come ogni varietà abbia tempi completamente diversi dalle altre

7 Maggio: Vigna Prà Grande, prima e dopo. Non potevamo di certo tagliare quei meravigliosi fiori, abbiamo optato per pulire solo il sottofila

 

14 Maggio: Press tour organizzato dal nostro Consorzio Asolo Montello con giornalisti inglesi e americani. Tappa d’obbligo nella vigna di Monfumo

15 Maggio: Speriamo con tutto il cuore che smetta presto di piovere

18 Maggio: Prima e dopo il palizzamento

18 Maggio:  È decisamente difficile stare tranquilli con questo tempo

21 Maggio: La fioritura nella vigna di Caerano è iniziata

30 Maggio: La fase dell’allegagione, successiva alla fioritura, della Glera è iniziata

 

2016

2015

2014

2013