Prosecco lesson number 3. L’uva

DSC_0070

Nella lezione numero tre parleremo dell’uva.

Fino al primo aprile 2010 l’uva si chiamava prosecco, dopo il passaggio alla docg è stato cambiato il nome in Glera.

Chi da quella fatidica data va a comperare barbatelle comprerà barbatelle di glera…

Questo piccolo cambiamento in realtà ha innescato un cambiamento epocale nel mondo “prosecco”, provate a pensare, fino all’anno scorso in tutto il mondo si potevano piantare viti di prosecco e produrlo tranquillamente, prova di questo è la vittoria per due anni al concorso enologico di vinitaly di un prosecco brasiliano. Da 5 mesi a questa parte tutti potranno produrre vino glera ma solo in 9 provincie si potrà chiamare prosecco.

Se non conoscete bene la storia delle denominazioni ne ho parlato in Prosecco lesson number one

Tags:

Autore: Bele Casel

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.