Terroirvino 2011

20110616-022246.jpg

Terzo anno di terroirvino per me e sicuramente il più proficuo dei tre. Il tutto è cominciato domenica mattina con #VUU (Vinix Unplugged Unconference) come sempre interessante e ricca di stimoli…ma gli dedicherò un post a parte.
Lunedì mattina è cominciata la vera e propria giornata lavorativa. Ore 10 presso i magazzini del cotone – porto antico di Genova – si aprono le danze. Rispetto alle due edizioni precedenti ho notato un afflusso più elevato di operatori interessati ai nostri prodotti e probabimente qualcuno rappresenterà i nostri vini a Genova e dintorni. Come sempre l’organizzazione é stata impeccabile grazie al lavoro di Filippo e Elena.
Qui dei piccoli esempi che potranno sembrare banali ma in realtà per noi produttori sono importanti.
– Durante tutta la giornata c’è stato un continuo approvvigionamento di specialità locali, vero toccasana per noi che generalmente abbiamo poco tempo per badare a queste cose.
– Le bottiglie sono sempre state a temperatura grazie al continuo rifornimento di ghiaccio da parte dell’organizzazione.
– Interessante anche, secondo il mio parere, il fatto che tutti i visitatori avessero un badge, (operatore, stampa, produttore o visitatore) il che ci permetteva di capire con chi ci stavamo relazionando.
– L’acquisto a prezzo sorgente è risultato interessante per proporre i nostri vini a #Mario, il consumatore medio.
– Le degustazioni dal basso (#ddb) hanno permesso di conoscere vini a noi sconosciuti.
– Il garage Wine contest (#gwc) che spero abbia sempre più successo e grazie al quale credo si riuscirà a ritrovare la tradizione del bere a tavola.
– Il baratto wine day (#bwd) dove si trovano sempre delle bottiglie interessanti.
– inoltre a differenza di Vinitaly per esempio, abbiamo constatato una bella affluenza di visitatori interessati e competenti.
Mi sento quindi di consigliare, soprattutto alle piccole e medie aziende di partecipare a questa manifestazione che si sta rivelando anno dopo anno sempre più interessante.
Non vedo l’ora di scoprire le novità di terroirvino 2012.

P.s. Quest’anno ci siamo aggiudicati il premio innovazione e web che sarà l’unico riconoscimento ad essere appeso al muro della nostra cantina.

20110616-022630.jpg

Tags:

Autore: Bele Casel

Questo post ha 17 commenti

  1. Paolo on 16 Giugno 2011 at 14:42 Rispondi

    Riconoscimento meritato. Bravo Luca!

    • Luca on 17 Giugno 2011 at 22:41 Rispondi

      grazie Paolo

  2. Paolo on 16 Giugno 2011 at 14:42 Rispondi

    Riconoscimento meritato. Bravo Luca!

    • Luca on 17 Giugno 2011 at 22:41 Rispondi

      grazie Paolo

  3. fabio_duff on 16 Giugno 2011 at 14:47 Rispondi

    ma … ma … che modello è quello dell’header? dove lo posso conttattare per la campagna KK Underwear che sto programmando??

    • Luca on 17 Giugno 2011 at 22:44 Rispondi

      Fabio, quel fotomodello ha 2 problemi: uno è il “cascé” elevatissimo, il secondo è che usa solo mutande su misura a causa di misure fuori norma 🙂

  4. fabio_duff on 16 Giugno 2011 at 14:47 Rispondi

    ma … ma … che modello è quello dell’header? dove lo posso conttattare per la campagna KK Underwear che sto programmando??

    • Luca on 17 Giugno 2011 at 22:44 Rispondi

      Fabio, quel fotomodello ha 2 problemi: uno è il “cascé” elevatissimo, il secondo è che usa solo mutande su misura a causa di misure fuori norma 🙂

  5. Filippo Ronco on 16 Giugno 2011 at 19:06 Rispondi

    Grazie Luca, ce l’abbiamo messa tutta.
    Fil.

  6. Filippo Ronco on 16 Giugno 2011 at 19:06 Rispondi

    Grazie Luca, ce l’abbiamo messa tutta.
    Fil.

  7. Gabriella Opaz on 16 Giugno 2011 at 20:24 Rispondi

    Great to hear that the event was so successful Luca! I truly think your post is a testament to small, focused wine events that allow for meaningful conversations between the winery and the consumer/importer/retailer/etc. And when social media friendly, not to mention well organized, the conversation is only further enhanced. Congratulazioni!

  8. Gabriella Opaz on 16 Giugno 2011 at 20:24 Rispondi

    Great to hear that the event was so successful Luca! I truly think your post is a testament to small, focused wine events that allow for meaningful conversations between the winery and the consumer/importer/retailer/etc. And when social media friendly, not to mention well organized, the conversation is only further enhanced. Congratulazioni!

  9. Eddy on 28 Giugno 2011 at 16:18 Rispondi

    ciao Luca, i miei vivissimi complimenti per il premio!

  10. Eddy on 28 Giugno 2011 at 16:18 Rispondi

    ciao Luca, i miei vivissimi complimenti per il premio!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.