Periodo di guide vini, partecipare o no?

 

In questi giorni stanno uscendo i risultati delle guide, bicchieri, chiocciole, stelline ecc ecc.

Noi abbiamo deciso da tempo di non partecipare a nessuna guida a parte Slow Wine che non da punteggi, ne parlavo qualche tempo fa sul post ” slow food cambierà il mondo delle guide ” Certo, leggere nel web di aziende che giustamente  si vantano di aver preso una menzione sulle guide fa pensare: “forse sto sbagliando e devo cominciare a mandare i vini in degustazione”. Ecco perchè sono molto confuso, guida si o guida no?

In Italia probabilmente non hanno più il peso di una volta ma a quanto pare i monopoli (Svezia, Finlandia, Canada…) contano ancora molto.
Un prosecco non presente in guida può valere 3.50€, lo stesso prosecco se presente in qualche guida vale anche 5€. Ecco perchè il dubbio sale, se fossi uno dei premiati sarei più appetibile in certi mercati e guadagnerei di più.

Quindi che si fa?

 

 

immagine da cibvs.com

Tags:

Autore: Bele Casel

Questo post ha 8 commenti

  1. gianpaolo on 15 Settembre 2011 at 22:21 Rispondi

    Io glieli mando, poi vedano loro.

  2. Luca on 16 Settembre 2011 at 7:26 Rispondi

    Gianpaolo ma ci sono ancora aumenti di vendite dopo la premiazione?

  3. armin on 16 Settembre 2011 at 8:53 Rispondi

    valutare la partecipazione solo dal punto di vista dello sperato incremento di vendite in caso di buon piazzamento secondo me è troppo poco.
    è anche una questione di far parte del sistema o no, di credere nei meccanismi di valutazione o no, di credere o no nel giudizio della base o no, ecc.

    • Luca on 19 Settembre 2011 at 13:18 Rispondi

      benissimo Armin, la pensiamo allo stesso modo. Teniamo in considerazione un’altra cosa: se tu riuscissi a vendere i tuoi vini a diciamo 2 € di più a bottiglia solo perchè sei inserito in guida oppure riuscissi a vendere 2000 bottiglie di più che faresti?

      • armin on 20 Settembre 2011 at 0:04 Rispondi

        può darsi che pago un prezzo non vincendo (partecipare non basta) in termini di vendite ma la coerenza ha il suo prezzo.

  4. salvatore on 16 Settembre 2011 at 9:56 Rispondi

    interessanti tutti i vs. discorsi!!! sapete benissimo che poi vi arrivera’ il conto, sappiamo benissimo oramai dopo anni e anni di esperienza sui marciapiedi come funzionano le guide.

    • Luca on 19 Settembre 2011 at 13:20 Rispondi

      Che conto arriverà salvatore?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.