Biscotti al Colfòndo

Ricetta:

Prendete un fornaio anarchico, e portatelo al piccolo forno marziali e un contadino che semina grano in terre fertili e in regime biologico, raccolto, accuratamente selezionato, e macinato a pietra.

Questi due artisti e il nostro Colfóndo hanno portato alla creazione di 3 tipologie di biscotti.

 

 

Fave con cacao e mandorle

 

 

 

 

Biscottini con uvetta sultanina

 

 

 

 

 

 

Biscottini integrali con nocciole e zenzero

 

 

 

Dicono che i prodotti artigianali assomiglino ai loro creatori, direi che in questi biscotti esce la pazzia e la passione, non di certo eleganti e alla moda ma pieni di carattere e coi piedi ben piantati per terra, come i vecchi contadini.

Questo post ha 1 commento

  1. Daniele Marziali on 14 Gennaio 2012 at 12:08 Rispondi

    “ma pieni di carattere e coi piedi ben piantati per terra, come i vecchi contadini” citazione perfetta Luca! Le mie creazioni sono proprio così! Non m’interessa catturare i miei clienti con gli occhi, ma voglio affogare di piacere le loro papille degustative, lasciarle libere da ogni contaminazione… lasciarle libere di degustare in purezza! E il tuo vino mi ha dato una bella ispirazione, sapevo di avere un nettare importante da versare nella farina, e dovevo quindi creare un’opera piena d’identità e piena di piacere da mordere! I miei bimbi ci hanno fatto merenda con quei pochi rimasti… e posso assicurarti che non assaggiano tutto quello che produco, ma oramai sono introdotti bene al profumo e all’aroma del vino buono, e allora li hanno fatti fuori in un’attimo! Questa è per me la miglior certificazione che ci sia! Fata roba! 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.