Il futuro Asolo Prosecco, degustazione del mosto 2017

È tempo di fare le prime considerazioni visto l’imminente inizio della vendemmia per la produzione del nostro Prosecco Asolo Superiore Docg. È stata un’annata calda e molto secca ma fortunatamente le viti non hanno sofferto troppo. Anche la vigna di Cornuda è entrata nella fase di produzione “adulta” come si vede dal grafico qui sotto, più la vite è vecchia e le radici profonde, più riesce a resistere in annate difficili.

Ecco un interessante articolo in merito.

(fonte: Fregoni, 2013)

Ieri abbiamo raccolto acini in varie zone della vigna e successivamente fatto un’analisi di zuccheri e acidità per calcolare al meglio i tempi di raccolta

Glera 

Vigna di Cornuda file corte e più alte, portinnesto Kober.
Acidità 7.9, cominceremo la vendemmia i primi giorni della prossima settimana.

analisi acidità Cornuda

Vigna di Cornuda file lunghe e più basse, la parte a ovest dell’appezzamento, portinnesto 420.
Acidità 8.9. In questo caso dovremmo aspettare qualche giorno in più.

analisi pre vendemmia

Vigna di Cornuda file lunghe e più basse, la parte est dell’appezzamento, portinnesto Kober.
Acidità 8.9. Anche in questo caso dovremo aspettare qualche altro giorno

Analisi acidità

Marzemina bianca

Marzemina bianca, acidità 7.4. Uva decisamente interessante, siamo convinti che dopo qualche prova e qualche necessario sbaglio saremo in grado di gestirla al meglio per aumentare la complessità dei nostri vini.

analisi acidità marzemina

Rabbiosa

Rabbiosa, acidità 16.5. Decisamente fuori dai canoni.
Probabilmente serviranno 15/20 giorni per riuscire a gestire quest’acidità veramente alta.
Per il momento la seguiremo passo passo per capire quando raccogliere quest’uva autoctona dei colli di Asolo

analisi acidità rabbiosa

Qui un video dove dei ragazzini senza esperienza degustano mosto e senza grossi problemi capiscono quali sono le uve da vendemmiare per prime.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento