Storie di vigneti e territorio

I vigneti

Gestiamo e viviamo personalmente 12 ettari a regime biologico nel cuore dell’Asolo DOCG nei comuni di Cornuda, Maser e Monfumo.

Le vigne di Monfumo sono il fiore all’occhiello della nostra azienda per la loro storia, esposizione e la presenza di vecchi vitigni autoctoni.

Nostro padre ha sempre rifiutato l’utilizzo di prodotti chimici che potessero modificare e rovinare il suo vino. Adottiamolo stesso principio anche in vigna, perché la qualità nasce dal rispetto per ciò che la natura ci ha donato.

I terreni

Ci troviamo vicino ad Asolo, uno dei borghi più belli d’Italia.

Asolo è arroccata nelle colline rocciose a sud delle Dolomiti, dove troviamo le condizioni perfette per produrre un Prosecco di grande qualità.

Lavoriamo solo vigne di collina. Colline che sbucano dal paesaggio, un po’ come se esplodessero dal fondo della valle. La composizione del suolo varia da vigna a vigna con un unico comune denominatore: la sostanza organica presente in grande quantità. 

I DIARI DEL PROSECCO

Cosa succede di mese in mese, di anno in anno, in vigna e in cantina? Come cambia il paesaggio, come cambia il lavoro nei vigneti?

Negli ultimi 8 anni abbiamo tenuto una sorta di diario digitale per raccontare le nostre colline e i passi che servono a far nascere una bottiglia di Prosecco. Il risultato è una lunga storia di vita e natura