colfòndo1

Ultimamente in rete non si fa che parlare di eventi organizzati da produttori che si sono stancati dei soliti format costosi ed organizzati da enti che chiedono centinaia di euro per fiere che il più delle volte si rivelano dei veri flop.

Il tutto è cominciato con #lambruschi1,2,3,4, passando per #barbera1 e #aglianicodelvulture1.

Il 30 ottobre ad Asolo ho voluto creare assieme a Davide di studiocru un piccolo evento per far parlare di questo gran vino che stava sparendo lentamente.

Il sabato mattina ci troveremo tutti al nuovo ristorante di Ca’ Derton per degustare alla cieca 2 prosecchi col fondo rappresentativi di 4 terroir :

  • Docg Asolo : Bele Casel e Biondo Jeo
  • Docg Valdobbiadene: Frozza e Casa Coste Piane
  • Docg Conegliano: Costadilà e Zanotto
  • Doc: Lorenzo Gatti e Maurizio Donadi

Degustazione rigorosamente alla cieca per non essere condizionati dal nome dell’azienda. Dopo la degustazione alla cieca saranno a disposizione  un prosecco metodo classico di Silvano Follador, dur Prosecchi col fondo di annate vecchie (vogliamo farvi capire che questo vino migliora con l’invecchiamento)  un fortana e un trebbiano rifermentati in bottiglia di Mirco Mariotti Pranzo dedicato all’evento

Ci eravamo ripromessi di non superare le 40 persone ma non ci siamo riusciti, le adesioni sono state veramente tante sia di blogger/giornalisti che di produttori ecco perchè stiamo già pensando ad un colfòndo2 !

Questo post potrebbe essere visto anche come lettera aperta agli organizzatori di eventi, ricordate: le cose stanno cambiando….. e partono dal basso