Nuovo direttivo per il consorzio Montello-Colli Asolani

 

07-11-2011 ore 18.00

A quell’ora ero seduto  su una sedia di plastica aspettando che arrivassero tutti i soci del consorzio. Importante questa riunione non solo per apprendere tutte le novità degli ultimi mesi ma anche perchè si doveva votare il nuovo consiglio di amministrazione del consorzio montello e colli asolani

12 papabili per 9 posti in consiglio

Questi, alla fine dei conteggi, sono stati gli eletti:

Franco dalla Rosa – i.s.a. 

Ida Agnoletti dell’omonima azienda agricola

Fabio Morandin – Az. Beato Gerardo

Enrico Bedin – Az colli asolani

Giancarlo Palla – conte loredan gasparini

Antonio dal Bello – az dal bello

Diamante Luling Buschetti – villa di maser

Angelo Pizzolato – Cantina sociale montelliana

Armando Serena – Montelvini


Tre gli esclusi

 

Luca Ferraro – Bele Casel

Adelino Pozzobon – Case Paolin

Francesco Siben – Cirotto vini


Non vi nascondo che dopo il premio ricevuto a Terroirvino 2011 speravo di riuscire ad entrare in consiglio, ma non cadrò in depressione per non aver preso i voti necessari. Un’amica ieri mi scrisse …il potere logora chi non ce l’ha. Io non ho nessun potere e vi assicuro che non mi logorerò quindi state pur tranquilli.

Il dato politico , se così si può chiamare, è un altro: i tre giovani candidati sono rimasti fuori e il consiglio è pressochè invariato rispetto al precedente. Tre persone hanno abbandonato e 3 persone nuove sono entrate.

Lo specchio dell’Italia, ci riempiamo la bocca urlando al mondo: largo ai giovani ma in realtà ci teniamo strette le nostre sedie.

Vi darò conto di chi sarà il nuovo presidente non appena il consiglio si riunirà e farà seconde elezioni

 

P.s. finalmente anche il nostro consorzio avrà un ufficio stampa e un sito internet