Mercato dei vini della Fivi

Al mercato dei Vini a Piacenza ho visto cose:

926887_487070621406500_1909231694_n

– Quasi 250 vignaioli
– Pace e serenità
– Carrelli pieni zeppi di bottiglie di vino
– Operatori del vino
– Privati che comprano vino per degustarlo e poi chiedono in che enoteca della loro città possono riacquistarlo
– Famiglie coi bimbi al seguito 
– Ho riabbracciato colleghi e vignaioli convinti del loro valore sociale
– Ho visto un direttivo serio, laico e pronto a portare avanti le battaglie per la difesa del vignaiolo
– Ho visto vignaioli convenzionali e naturali, biologici e biodinamici, famosi e sconosciuti messi sullo stesso livello
– Ho visto per la prima volta colleghi produttori di Prosecco (e colfondo) consigliare l’azienda di un produttore “concorrente” e questo mi ha più di ogni altra cosa riempito di gioia

I vignaioli sono una categoria da difendere col coltello tra i denti, io sono pronto a lottare e voi?